Pubblicato il

Come mettere il vinile per la moto

Decorare la tua bici con il vinile è un ottimo modo per dargli un tocco personale, che lo distingue dagli altri.

Gli adesivi per le moto sono facili da posizionare e oltre ad essere un buon elemento decorativo, sono anche una risorsa utile per nascondere i graffi e farti visitare il laboratorio.

Anni fa, se volevi personalizzare la tua moto, dovevi ricorrere a professionisti che dipingevano i disegni a tuo piacimento, e questo era molto più costoso.

Attualmente puoi creare i tuoi disegni in vinile e metterli da te. E la cosa migliore è che puoi ottenere un risultato sorprendente con pochissimi soldi.

Metti il vinile sulla tua moto è molto semplice. Qui lo spieghiamo passo dopo passo in modo che il tuo lavoro abbia una finitura professionale. Ti rallegri?

Passi per mettere il vinile su una moto

Quindi puoi vedere come posizionare i vinili su una moto per ottenere i migliori risultati.

Primo: pulizia e preparazione

Prima di tutto, pulisci l’area in cui stai andando a posizionare il vinile molto bene. Puoi usare sapone e acqua, o anche alcol, usando sempre un panno morbido. Una superficie pulita è essenziale affinché il vinile aderisca correttamente. Lascia asciugare bene prima di continuare.

È molto importante rimuovere eventuali particelle di polvere, sporco o residui di grasso dalla superficie da decorare. Qualsiasi piccolo sporco potrebbe rovinare il tuo lavoro.

In questo passaggio, puoi anche considerare di smontare qualsiasi parte della bici che potrebbe ostacolare il posizionamento del vinile, o meglio ancora, rimuovere il pezzo da decorare per lavorare più facilmente.

Secondo: posa e levigatura del vinile

Con la superficie pulita, posiziona il vinile senza rimuovere la fascia protettiva, in modo che tu possa sapere qual è la posizione corretta e la quantità di materiale che devi tagliare.

Una volta che sei sicuro di come lo vuoi, rimuovi la fascia protettiva e posiziona il vinile sul pezzo che stai per decorare.

Con una spatola di plastica, premere delicatamente per eliminare pieghe, bolle o rughe che potrebbero essersi formate sulla superficie del vinile.

Terzo: calore

Con una pistola termica o un asciugacapelli, riscalda il vinile.

In questo modo sarà più facile modellarlo e adattarlo alla forma del pezzo che stai decorando. Riteniamo che il modo migliore per farlo sia iniziare a riscaldare nel centro del vinile della moto e con l’aiuto della spatola, andare verso l’esterno.

A poco a poco, continua a riscaldarti finché non hai finito di plasmare e allungare tutto il vinile.

Quarto: taglio e terminazione

Usa una taglierina e taglia con cura il vinile rimasto.

Rimuovere tutto il materiale in eccesso e con l’aiuto di una spatola e scaldare, rivedere i bordi per assicurarsi che l’intero adesivo sia posizionato correttamente, senza bolle o pieghe.

Il segreto è nella pratica

Quando applichi il vinile su una moto per la prima volta, è molto probabile che il lavoro non sia buono e devi ritirarti e ricominciare.

Per questo motivo, assicurati di avere del vinile extra nel caso in cui sia necessario posizionarlo e rimuoverlo più volte fino al raggiungimento del risultato desiderato.

E se vuoi mettere la moto in vinile per una stanza, i passi da seguire sono gli stessi di decorare la tua moto. Hai il coraggio di dargli un tocco unico?